domenica 12 agosto 2018

100 Poesie per l'Umanità: il carcere della mente


Il carcere della mente

Lavorare in un'azienda
è peggio di stare in galera.

Molti pensatori hanno composto
opere grandiose rinchiusi in una cella,
ma nessun lavoratore 
oberato dalle scartoffie di un ufficio
o travolto dal ritmo infernale
di una catena di montaggio

ha mai scritto nulla
che avesse il benché minimo valore.

Mirco Mariucci

Tratto dalla raccolta 100 Poesie per l'Umanità, disponibile in formato cartaceo e digitale, anche in download gratuito!

Indice dell'opera

Nessun commento:

Posta un commento